Prima

Oggi che è il compleanno di mia mamma e, da quel che ho capito, lei i suoi compleanni non li vuole più festeggiare, ho pensato di chiamarla e dirle che è proprio bello che sia nata un giorno prima di me, anzi un giorno e ventisei anni prima di me. Molto meglio che trovare scuse per riuscire a farle gli auguri contro sua volontà. Allora festeggiamo sta cosa qua, oggi. E io domani non so prima di chi sono nata, io. Probabilmente prima di qualcuno che è arrivato dopo di me.