Un amore

Uno dei tanti: le corsie, prima di mettersi in fila alla cassa, io le tradisco con il rullo su cui poso la mia misera e compatta spesa: pronta a portarmi a casa soltanto un pezzetto piccolissimo di quella pancia-supermercato che contiene tutto quello che potrei desiderare. Immagino le cose che potrei far stare nel carrello, ma non ne ho uno con me e poi in fondo, mica desidero altro oltre un dentifricio, dell’insalata, un paio di solette da ritagliare, un cartone di latte?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...